=""/>

IC ARGENTA

Per l’anno scolastico 2016/2017 gli alunni iscritti sono 57, i docenti che prestano servizio sono 16.

Per l’anno scolastico 2016/2017 gli alunni iscritti sono 105, i docenti che prestano servizio sono 16.

PROGETTO AQUILONE

I bambini della Scuola Primaria di Santa Maria Codifiume e della Scuola dell’Infanzia “Sacra Famiglia”, nel pomeriggio di venerdì 25 maggio, hanno assistito alla rappresentazione conclusiva del progetto “Letture ani(a)mate” realizzato dal gruppo giovani dell’associazione socio culturale “L’Aquilone”  con i ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado. Lo spettacolo dava vita al libro “ … e il Vento mi prese per mano …” scritto da Federica Landi ed illustrato da Paola Gozzi entrambe della Scuola dell’Infanzia “Sacra Famiglia” di Santa Maria Codifiume.

I bambini e gli insegnanti hanno  assistito con interesse e divertimento alla performance e si sono lasciati trasportare dal Vento e dalla loro fantasia.

PARLAMENTO DEGLI STUDENTI

La classe quinta della Scuola Primaria di Santa Maria Codifiume, il giorno 24 maggio 2018, ha partecipato al ‘Parlamento degli studenti’ presso Palazzo d’Accursio a Bologna in piazza Maggiore.

Gli alunni, coordinati dall’insegnante De Marco Federica, hanno presentato due progetti “Il fiore della libertà” e “La Costituzione Italiana” in merito alla memoria storica, alla cittadinanza attiva-partecipata e alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e monumentale. Gli alunni inoltre hanno realizzato una drammatizzazione del periodo fascista fino alla liberazione nazionale, cantando e ballando grazie all’utilizzo di chitarre e tamburelli, ed, infine, hanno recitato poesie concludendo il loro progetto con una riflessione finale.

GIOCHI DELLA GIOVENTU’

Lunedì 21 maggio a Santa Maria Codifiume, presso il campo sportivo si sono tenuti i Giochi della Gioventù per i bambini della Scuola Primaria. 

Tutti si sono cimentati in giochi a squadre, il divertimento non è mancato!

Gli insegnanti ringraziano la Società Calcio che ha ospitato i giochi nel campetto adiacente lo stadio, i Nonni Vigili che hanno accompagnato in sicurezza gli alunni dalla scuola al campo e viceversa ed Elena e Paolo, gli esperti di educazione fisica, che hanno organizzato questa bellissima mattinata.